“In montagna andavamo così”

Archivio fotografico di Guido Ferrari, a cura di Giancelso Agazzi

In collaborazione con il CAI Bergamo, la Commissione Cultura CAI Bergamo e la Sezione ANA Bergamo

Appuntamento venerdì 8 aprile 2022 alle ore 21 alla libreria Spazio Terzo Mondo, via Italia 73 Seriate

Questa raccolta di foto di inizio ‘900 racconta la storia, il costume e la passione per la montagna che accomuna uno zio, Guido Ferrari, al pronipote Giancelso Agazzi:

«Un’immagine, trovata per caso in un archivio antico, mi ha raccontato il perché delle mie passioni. Da dove vengo non lo sapevo. Ora lo so per certo, dopo aver guardato con tanta curiosità e stupore una fotografia in bianco e nero, trovata nell’archivio di un prozio alpinista, Guido, mentore del mio genitore. Mio padre, rimasto orfano di padre a dieci anni, venne avvicinato al mondo della montagna dallo zio che già da tempo lo praticava con passione.
Scattata il 28 agosto 1927 sulla vetta della Punta di Scais, che si trova al confine tra l’Alta Valle Seriana e la Valtellina e che Guido Ferrari amava molto, è un’immagine che mi ha permesso di scavare nelle memorie della mia famiglia. Mi trovo a riflettere su come l’abbigliamento di quei tempi fosse completamente diverso rispetto a quello utilizzato attualmente dagli alpinisti. Un modo di vestirsi uguale a quello che veniva indossato in città, con i gemelli d’oro e l’orologio nella tasca del panciotto. Non mancavano, invece, corda bastone e piccozza.»>
(tratto dalla recensione su spazioterzomondo.com dove è disponibile il programma nonché le info per la necessaria prenotazione e l’accesso)

Clicca per scaricare la locandina

Condividi l'articolo

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.