Area 1

I Gruppi Alpini

I Gruppi dell’Area 1: dalla bassa bergamasca all’Isola all’Adda.
I nomi contornati (es. AMBIVERE) hanno un proprio Nucleo di Protezione Civile.
Ogni zona ha solo funzioni consultive, non vincolanti per il C.D.S., e ,tramite il Coordinatore che la presiede, può inoltrare proposte alla Sezione.

È prevista almeno una riunione annuale (in realtà, le riunioni hanno in genere una cadenza trimestrale) della quale dovrà essere stilato verbale da inviare alla Sezione e ogni Capogruppo ha diritto ad esprimere un voto per le decisioni, che sono prese a maggioranza semplice dei
presenti.

LA COMPOSIZIONE DELL’AREA 1

ZONA 10 Valle S.Martino Nord
Coordinatore Casetto Stefano

CALOLZIOCORTE
CARENNO
ERVE
MONTE MARENZO
ROSSINO
SOGNO
TORRE DE’ BUSI
VERCURAGO













ZONA 23 Bassa Bergamasca Est
Coordinatore Aglioni Santo

ANTEGNATE
BARIANO
CALCIO
CIVIDATE AL PIANO
CORTENUOVA
COVO
FONTANELLA
MORENGO
PUMENENGO
ROMANO DI L.DIA
SOLA DI FARA OLIVANA
TORRE PALLAVICINA

ZONA 3 Isola Sud
Coordinatore Papini Pierluigi

BONATE SOTTO
BOTTANUCO
CALUSCO D’ADDA
CHIGNOLO D’ISOLA
MADONE
MEDOLAGO
SOLZA
SUISIO

LA COMPOSIZIONE DELL’AREA 1 – segue

ZONA 4 Isola Nord
Coordinatore Locatelli Giovanni

AMBIVERE
BONATE SOPRA
BREMBATE SOPRA
CARVICO

GHIAIE DI BONATE
LOCATE
MAPELLO
PONTE S. PIETRO
PRESEZZO

PREZZATE SOTTO IL MONTE
TERNO D’ISOLA
VALBREMBO

ZONA 28 Bassa Bergamasca Ovest
Coordinatore Strada Mauro

BRIGNANO GERA D’ADDA
CALVENZANO
CARAVAGGIO
CASIRATE D’ADDA
CASTEL ROZZONE
MISANO GERA D’ADDA
MOZZANICA
PAGAZZANO
TREVIGLIO

ZONA 24 Valle S.Martino Sud
Coordinatore Sangalli Giancarlo

BARZANA
CAPRINO BERGAMASCO
CELANA
CISANO BERGAMASCO
PALAZZAGO
PONTIDA S. ANTONIO
VILLA D’ADDA

LA COMPOSIZIONE DELL’AREA 1 – segue

ZONA 27 Strada Francesca
Coordinatore Paganelli Simone

ARCENE
COLOGNO AL SERIO
COMUN NUOVO
GHISALBA
LEVATE
LURANO
MARTINENGO
SPIRANO
URGNANO
VERDELLINO
VERDELLO
ZANICA

ZONA 26 Adda
Coordinatore Greggia Nicola

BOLTIERE
BREMBATE
CANONICA D’ADDA
CAPRIATE
CRESPI
DALMINE
FARA GERA D’ADDA
FILAGO
GRIGNANO
OSIO SOTTO
PONTIROLO NUOVO
S. GERVASIO D’ADDA

(Estratto dal Regolamento Sezionale – art.28)
Allo scopo di facilitare ed intensificare i rapporti tra C.D.S. ed i Gruppi, la sezione è suddivisa geograficamente
in Aree e Zone, il più possibile omogenee, distinte con numeri progressivi. Ad ogni Area è preposto un Vicepresidente mentre ad ogni Zona è proposto un Coordinatore che può essere un semplice Alpino, individuato dai Gruppi interessati, dopo averne valutato l’idoneità a ricoprire l’incarico.
Il Coordinatore viene eletto con scrutinio segreto ed a maggioranza semplice, dai Capigruppo della Zona,
riuniti in Assemblea convocata dal Coordinatore uscente.
Spetta al Presidente Sezionale conferire ufficialmente l’incarico.
I compiti del Coordinatore sono essenzialmente di sostegno ai Capigruppo e sono definiti dal C.D.S..
Il coordinatore di Zona dura in carica tre anni ed è rieleggibile.